Home Page
Dove siamo
Contattaci

© AlessioMungianu

 

Curiosità dalla Cina
Bruce Lee
Mao Tse Tung
 
 
 
Fengshui
 
Il fengshui - vento e acqua  
In Cina, per Fengshui si intende tutto un insieme di prescrizioni geomantiche che consentivano di determinare, un tempo, la scelta dell'ubicazione di qualsiasi costruzione: città, palazzi, templi, strade, ponti, abitazioni e tombe. I termini Feng e Shui significano ''Vento e Acqua''. I geomanti, convocati prima dell'inizio dei lavori, studiavano a lungo la direzione dominante dei venti, la loro periodicità, la loro forza, nonché quelle delle acque (fiumi, ruscelli, laghi, stagni...) che erano parte integrante della topografia. Ma intervenivano ben altri fattori, come l’orientamento delle pieghe del terreno, la disposizione e la localizzazione degli alberi e delle rocce, la presenza o meno di una pagoda. Altro fattore determinante erano le forze ctonie e le altre forze del sottosuolo, benefiche o malefiche, a seconda del caso. Stava al geomante prendere in considerazione tutti questi fattori prima di fissare il luogo e la data dei lavori. La fortuna o la sfortuna degli occupanti dipendeva da questo. Lo scopo della geomanzia era quindi quello di giudicare, valutare i luoghi proposti, oppure anche di ricercare, a richiesta, siti in cui le influenze favorevoli fossero il più possibile predominanti, oppure modificare la configurazione di determinati luoghi che non risultavano soddisfacenti.
Quindi un luogo non è né bello né brutto: è propizio o sfavorevole, è yin o yang, cioè in armonia con uno dei due principi cosmici. La scelta è quindi pratica prima ancora di essere estetica; la bellezza del sito è qualcosa di aggiunto, un sovrappiù. Questo fatto può risultare sorprendente quando si osserva con quanta armoniosa efficacia le costruzioni si inseriscono nei paesaggi. Intraprendere una costruzione significava dunque congiungerla, ''collegarla'' alla rete delle energie cosmiche, o al soffio vitale dell'universo (detto qi, in cinese). Questa tradizione del fengshui non è affatto morta. Attualmente, a Taiwan, si potranno contare circa 50.000 geomanti. Gli interventi dei geomanti sul territorio della Cina proverebbero la straordinaria forza delle tradizioni nel popolo cinese, e la solida capacità di resistenza del suo ''inconscio collettivo''. Tutta la fortuna e la sventura future dipendono quindi totalmente da questa sapiente geomanzia e aeromanzia, e quindi dalla ricerca della migliore armonia tra lo yin e lo yang.
Ristorante DU CHENG
 
via XX Settembre, 62 - 10121 Torino (Italy) - Tel. 011. 53.73.75
 
Partita Iva: 07114820017